Condividi:

SanSaPalooza: a San Salvatore Monferrato la settima edizione del festival di musica e arte

Martedì, 23 Luglio 2019 - 6:00 Redazione Notizie

SAN SALVATORE MONFERRATO (AL) – Sabato 27 luglio (inizio alle ore 19:00) in Piazza Carmagnola a San Salvatore Monferrato arriva la VII edizione del festival SanSaPalooza, il festival di arte, cultura e divertimento organizzato dalla Consulta Giovani San Salvatore Monferrato, in collaborazione con la Pro Loco Sansalvatorese Vivacittà e con il patrocinio del Comune di San Salvatore Monferrato e della Provincia di Alessandria.

Si parte alle 19:00 con la prima novità di questa edizione 2019. All’interno del Villa Forte Tennis Live Corner si esibiranno fino alle 21:30 le seguenti realtà: Milo, PnP Dj set & Ak Peplyn ft. Henry, Double Bounce Family Street Dance Exhibition, Ohma. A fare da cornice alle esibizioni ci sarà il Live Painting dell’illustratore alessandrino Lele Gastini.

adv-661

Dalle 22:00 saliranno sul main stage 2 band con produzioni inedite, contenuto che è stato sempre promosso e valorizzato nel corso degli anni. Si parte con i Chameleon Mime direttamente da Reggio Emilia con il loro fusion/jazz/funk/r&b/ska, per poi concludere con l’irresistibile folk/rock dei Giufà, band siciliana tra le più importanti all’interno del panorama world music europeo. La chiusura della serata è affidata alla sapienti mani di Rebel Dj Andrea.

SanSaPalooza non è solo musica, ma molto altro. Ormai immancabile è La Via degli Artisti, quest’anno realizzata in collaborazione con il collettivo alessandrino G.A.S.A., che ospiterà opere di artisti locali in mostra durante l’arco di tutta la festa: illustrazioni, dipinti, fotografie e immersioni grafiche.

Una delle novità 2019 sarà la sezione “Diari di Viaggio”, un’area interamente dedicata a foto e parole che raccontano un viaggio in giro per il mondo, una testimonianza di un’esperienza di vita vissuta da altri, con i propri occhi, con il proprio cuore, che vedrà, tra gli altri, la presenza come ospiti speciali di Non Una di Meno Alessandria e One2Trip.

Due altre grandi novità di questa edizione 2019 sono “Ritratti Volanti”, uno stand gentilmente offerto dal main sponsor E-volution, all’interno del quale vi potrete far ritrarre gratuitamente da Alessandro Parodi, uno dei più imporanti illustratori della scena genovese. A fianco troverete “Poliparte”, un collettivo che allestirà uno stand dentro al quale troverete una mostra fotografica, una installazione artistica ambientalista e una serigrafia dal vivo per borse e magliette in tiratura limitata.

Imperdibile anche la zona Giostre Palooza: una vera e propria “Gaming Area” contenente giostre artigianali con premi in palio ed una sola caratteristica comune: sono pensate e realizzate dal nostro staff con materiali di recupero.

Confermata la collaborazione con l’associazione Spring Up di Valenza che sarà presente con una nuovissima giostra chiamata Another Spring in The Wall

L’Area Food & Drink quest’anno proporrà un nuovo menù a cura della Ristorazione Sociale e di Antica Casa Rava, con la presenza di diversi piatti vegan, il confermatissimo Chili di Carne by Porcu, il nuovo Burger Palooza 2019, un dolce a cura del Laboratorio De Gustibus e molto altro ancora. Inoltre troverete birra artigianale Canediguerra, cocktails a cura del Bar Koela, vino a cura de “I Vini di Ciurz”, degustazione dei prodotti estivi Mazzetti d’Altavilla.

Quest’anno il festival mira alla riduzione dell’impatto ambientale mediante l’utilizzo di vettovaglie biodegradabili e bicchieri marchiati SanSaPalooza, riutilizzabili tutta sera. Un simpatico gadget da tenere poi come ricordo di una serata di festa.

Condividi:
adv-748
Commenti
Leggi Anche: