Condividi:

“Il Ritorno di Freud”: a Pavia tre conferenze sulla psicanalisi

Domenica, 4 Marzo 2018 - 5:23 Redazione Notizie

PAVIA – “Il Ritorno di Freud”: è questo il titolo del ciclo di conferenze organizzate dalla Scuola di Psicanalisi Freudiana a Pavia il 6, il 13 e il 20 marzo, con il patrocinio del Comune di Pavia, Assessorato alla Cultura. 

L’obiettivo è presentare i risultati più importanti dell’elaborazione teorica e clinica della Scuola di Psicanalisi Freudiana che da oltre trent’anni riprende e approfondisce il progetto di Freud di fondare la psicanalisi come una scienza della natura. In platea, studenti di Psicologia e materie umanistiche, oltre a tutti coloro che desiderano approfondire la figura di Freud e averne una chiave di lettura corretta, basata su studi scientifici.

Gli incontri che si terranno alle ore 20:30 presso la Sala Conferenze Broletto (via Paratici, 21), saranno condotti da Franco Baldini, direttore scientifico della Scuola di Psicanalisi Freudiana, Silvana Dalto e Luca Salvador.

Martedì 6 marzo 2018 ore 20.30

Franco Baldini: “I fondamenti scientifici della psicanalisi
Affronterà e risponderà alle principali critiche epistemologiche rivolte alla psicanalisi, in particolare a quelle che la riducono a un mero trattamento placebo, dimostrando come il metodo psicanalitico si fondi, in realtà, su una complessa metodologia di controllo e falsificazione sperimentale.

Martedì 13 marzo 2018 ore 20.30

Silvana Dalto: “Freud con Kant: l’architettura trascendentale della metapsicologia freudiana”
La metapsicologia freudiana costituisce un edificio teorico tanto complesso quanto misconosciuto e semplificato. È invece possibile mostrare come Freud si sia posto nell’alveo della tradizione kantiana e abbia risposto alle domande che lo stesso Kant aveva reso centrali nelle Critiche e nell’Opus Postumum.

Martedì 20 marzo 2018 ore 20.30

Luca Salvador: “Corpo e mente nel progetto di un’antropologia psicanalitica”
Al di là dei dualismi e dei riduzionismi, la concezione freudiana del corpo e dello psichico si dimostra innovativa perché apre la comprensione ad un nuovo modo di intendere l’essere umano e il mondo in cui vive, demolendo molti luoghi comuni a cui siamo oramai assuefatti.

La partecipazione è gratuita e l’ingresso libero fino a esaurimento posti.

Condividi:
adv-266
Commenti
Leggi Anche: