Condividi:

Raccontare il territorio pavese fra banche e imprese locali.

Mercoledì, 21 Febbraio 2018 - 8:02 Redazione Notizie

PAVIA – I frequenti sconvolgimenti e gravi disastri nel mondo della finanza locale descrivono una storia di preoccupante inadeguatezza del sistema della finanza locale che dovrebbe sapere sostenere in maniera efficace lo sviluppo locale dei territori. Inadeguatezza che si declina in inaffidabilità nel preservare il risparmio delle famiglie, nel garantire una struttura di investimento sulle imprese più credibili e che, non ultimo, mette in evidenza spinose questioni morali. Questa narrazione sancisce una condanna senza appello del sistema finanziario composto dalle banche locali che potrebbe avere ripercussioni importanti sulla sopravvivenza del sistema produttivo basato sulle piccole e medie imprese caratteristico del nostro Paese. “Dobbiamo chiederci allora se questa narrazione sia davvero accurata, se non manchino elementi di valutazione importanti per farsi un’opinione, se non si possano raccontare anche storie differenti rispetto a questa dimensione cruciale per il futuro del nostro Paese”.

Attorno a questi temi, venerdì alle 10.30 nel salone Teresiano della Biblioeca Universitaria di Pavia, ruoterà l’intervista pubblica, che Sergio Luciano (giornalista e Direttore di Panorama Economy) condurrà con Corrado Sforza Fogliani (Presidente di Associazione Banche Popolari e Vicepresidente di A.B.I.) che rappresenta da sempre una voce critica e fuori dal coro nella finanza italiana. L’intervista sarà introdotta da un intervento di Valerio Malvezzi (docente del Master e imprenditore) a cui sarà affidato il compito di suscitare interrogativi di grande respiro sul ruolo della finanza locale nel quadro dell’evoluzione globalizzata dei mercati. L’obiettivo del seminario sarà, infatti, studiare la narrazione e le contro-narrazioni possibili su un tema tanto spinoso quanto quello enunciato, mettendo in rilievo con un approccio multidisciplinare – tipico del master MUST – anche suggerimenti operativi per progettare anche a livello locale equilibri futuri di sviluppo sia per il sistema bancario, sia per quello imprenditoriale.
Proprio per aprire una finestra sul territorio pavese, all’intervista con Corrado Sforza Fogliani, seguirà una tavola rotonda che vedrà coinvolti il Presidente della Provincia di Pavia Vittorio Poma, il Sindaco di Pavia Massimo Depaoli e il Direttore di Confindustria Pavia Francesco Caracciolo, moderati da Flavio Ceravolo (direttore scientifico del Master MUST).

adv-990

L’incontro si terrà il 23 febbraio 2018, alle 10.30, nel Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria di Pavia in Corso Strada Nuova 65 – Pavia (PV).

Condividi:
adv-496
Commenti
Leggi Anche: