Condividi:

Peperoni Difficili di Rosario Lisma al Fraschini

Martedì, 28 Marzo 2017 - 16:44 Redazione Notizie

PAVIA – Venerdì 31 marzo, alle ore 21 il Teatro Fraschini presenta Peperoni Difficili di Rosario Lisma.

Rosario Lisma oltre che autore è attore e regista (qui interpreta il personaggio di Giovanni); è apprezzato in teatro, al cinema e in televisione (di recente ne La mafia uccide solo d’estate e nel Commissario Montalbano).

adv-126

Anna Della Rosa, attrice under trenta già ammirata nella Trilogia di Tony Servillo, interprete dell’attricetta opportunista della Grande Bellezza di Sorrentino.

Insieme portano in scena Peperoni Difficili, testo che ha riscosso un grande consenso di pubblico e di critica con uno spettacolo che ha sorpreso per talento e affiatamento degli attori.

Dopo anni di assenza Maria è rientrata nella famiglia di origine da una missione in Africa. E’ stata cooperante in una organizzazione umanitaria, è bella e seducente. Si trova da Giovanni, suo fratello, parroco del paese. Decide di preparare una ricetta africana complicata: ecco dunque che nella cucina del curato si incontrano con Filippo, bidello e allenatore di calcio, e Pietro, suo fratello un analista finanziario colto e brillante, che è spastico, ma per quella forma di amore e protezione dei piccoli centri, è inconsapevole di esserlo e si considera come tutti gli altri. Maria si è abituata in Africa a cancellare ipocrisie, ha vissuto alla luce della verità, che chiede sempre di essere conosciuta. Giovanni invece teme che se esplicitasse il problema di Pietro, vorrebbe dire condannarlo a sentirsi diverso. Il parroco si interroga e per la prima volta la sua fede vacilla, percepisce il senso di smarrimento del contemporaneo.

Qual è la verità? Quella reale o quella benefica che lenisce le sofferenze dell’anima? La verità “che chiede di essere conosciuta” non lo sarà fino in fondo: verrà sostituita da un atto di solidarietà. Il testo è ispirato ad una vicenda realmente accaduta, coraggioso e controcorrente sul rapporto tra verità e fede.

Una commedia giocata su toni pacati, quasi poetici, in un contesto realistico. C’è ironia e intelligenza nell’affrontare temi importanti con l’utilizzo di dialoghi irresistibili e un generale equilibrio tra momenti gioiosi e quelli di assoluta intensità. Si concretizza così uno spaccato di vita quotidiana di un gruppo di persone insoddisfatte e alla ricerca di un equilibrio.

Costo: da 17  euro a 6  euro.

 

 

Condividi:
adv-912
Commenti
Leggi Anche: