Condividi:

Oggi la presentazione del volume “Etica del Carabiniere”

Mercoledì, 11 Aprile 2018 - 9:03 Redazione Notizie

PAVIA – Una guida all’etica del Carabiniere, definita come il punto di convergenza di tre elementi: la consapevolezza dei principi e del proprio ruolo, la ‘divisa” di una particolare responsabilità, la partecipazione quotidiana ai bisogni delle persone. È il volume “Etica del Carabiniere” che sarà presentato oggi, mercoledì 11 aprile alle 14, nell’Aula Magna dell’Università di Pavia (Strada Nuova, 65). All’incontro, introdotto rettore dell’Università, Fabio Rugge, dal comandante provinciale dei Carabinieri, Danilo Ottaviani, e dall’ordinario di Teoria generale del diritto Giampaolo Azzoni, prenderanno parte il generale di divisione Enzo Bernardini, sottocapo di Stato maggiore del Comando generale dell’Arma dei Carabinieri, coordinatore del Gruppo di lavoro incaricato della stesura del volume, e Stefano Semplici, ordinario di Filosofia morale dell’Università di Roma Tor Vergata, componente del gruppo di lavoro.

Il testo, arricchito da 101 note che toccano anche aneddoti e fatti storici, si articola in una presentazione, un’introduzione e 5 capitoli così denominati: ”Etica Generale ed Etica di Ruolo: il bene
della sicurezza”, ‘‘Fedeli alla Costituzione, vicini ai cittadini”, ”Servire la legge è un esercizio di responsabilità: la persona al centro”, ”Prevenire, soccorrere, imporre’‘, ‘‘In mezzo agli altri ‘in divisa”’.

adv-211

“L’opera, che vuole essere una ‘grammatica’ per i Carabinieri di oggi e di domani – si legge nella conclusione del libro – si chiude affidando a ogni Carabiniere il compito di interpretare principi,
responsabilità e bisogni a partire dalla sua coscienza, dalla sua esperienza, dai legami ideali e umani nei quali è stato accolto nel momento del suo ingresso nell’Arma, senza mai dimenticare che ha giurato di essere fedele alla Costituzione della Repubblica e di adempiere ai suoi doveri con disciplina e onore”.

Condividi:
adv-744
Commenti
Leggi Anche: