Condividi:

L’OltrepoVoghera nell’uovo di Pasqua trova i 3 punti firmati Cominetti

Venerdì, 30 Marzo 2018 - 7:15 Redazione Notizie

VOGHERA – L’OltrepoVoghera riavvolge il nastro di un film già visto e alla fine trova i tre punti (fondamentali), come quelli ottenuti quasi un anno fa. L’anno scorso (9 aprile 2017), una doppietta di D’Aniello, una rete a testa di Zemide e Romano, confezionarono un 4-0 che a cinque giornate dal termine della stagione, segnarono definitivamente la corsa alla salvezza diretta. Il 29 marzo 2018, stesso risultato (vittoria), anche se non così roboante. Basta infatti il gol al 37’ di Martino Giovanni Cominetti, a digiuno dal 28 gennaio (trasferta di Casale), che realizza sul filo del fuorigioco (le immagini, alla fine, chiariscono però che la posizione era regolare) capitalizzando un assist di Maione e presentandosi solo davanti al portiere di casa, fulminando con un sinistro pennellato nell’angolo più lontano.

Tre punti che portano l’OltrepoVoghera a quota 40 a cinque giornate dalla fine, con tante antagoniste che rimangono alle spalle. Quanti punti serviranno per salvarsi direttamente non è dato a sapersi, ma la strada verso il traguardo, dopo i tre punti di Venegono Superiore, sul campo di una diretta concorrente come la Varesina, potrebbero valere, a un anno o quasi di distanza, il raggiungimento dell’obiettivo minimo ma anche primario, per una squadra giovane che ha gradatamente cambiato volto con l’avvento di mister Guaraldo in panchina, uscendo dall’empasse e mettendosi a fare punti qua e la, con regolarità estrema, e che ora vede l’orizzonte più azzurro. E’ la più bella sorpresa di Pasqua che la banda rossonera poteva trovare nell’uovo di un campionato duro e incerto e che sarà così sino alla prima domenica di maggio.

adv-78

Foto: pagina facebook oltrepovoghera

Condividi:
adv-593
Commenti
Leggi Anche: