Condividi:

Grandi numeri per la terza marcia dei diritti dei bambini e dei ragazzi della città di Pavia

Mercoledì, 15 Novembre 2017 - 17:05 Redazione Notizie

PAVIA – Il giorno 20 novembre 2017, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dei bambini e dei ragazzi, il Centro Servizi Volontariato di Pavia e provincia, Arciragazzi Giocolarte e Unicef Comitato provinciale di Pavia, con il sostegno e la collaborazione del Comune di Pavia, in particolare degli Assessorati alle Politiche Giovanili e all’Istruzione, promuovono la Terza Marcia dei diritti dei
bambini e dei ragazzi della città di Pavia, che vede il coinvolgimento di 50 classi di scuola primaria del territorio e 25 associazioni ed enti impegnati nel promuovere i diritti dei minori. Alla Marcia, che si svolgerà nelle vie del centro storico, hanno aderito 50 classi di scuola primaria, per un totale di 1049 bambini, accompagnati da 100 insegnanti.
La Marcia si inserisce all’interno del programma del Festival dei Diritti 2017 dedicato al tema della BELLEZZA e vuole incentivare la realizzazione di iniziative dedicate ai diritti dei bambini durante tutto il corso dell’anno: BambInFestival tutto l’anno. Gli Uffici del CSV saranno chiusi per tutta la giornata del 20 novembre perché lo Staff è impegnato nell’organizzazione della Marcia. Le classi sono attese intorno le ore 9.15 in Corso Cavour (davanti alla scuola Carducci). Qui i bambini saranno accolti dalle associazioni e da canzoni dei bambini per la pace. Si prevede la partenza del corteo per le ore 9.45 che sfilerà per tutta la lunghezza di Corso Cavour, entrerà in Piazza Vittoria e proseguirà dritto per Corso Mazzini fino ad arrivare in Piazza Municipio. Qui ci saranno i saluti del Sindaco e delle autorità. Ogni scuola partecipante presenterà il proprio elaborato (uno per plesso scolastico) che verrà esposto in mostra all’interno del Comune – piano terra – dal 20 al 30 novembre 2017.
Il percorso sarà animato da giocolieri e artisti di strada. Davanti al Liceo Cairoli di Pavia, un gruppo di studenti del Liceo Musicale suonerà al passaggio della Marcia: Carolina Billia, Francesca Maurelli, Alessandro Furegato, Giorgio Ramaiola alla
tromba e Raffaella Cipolla alle percussioni.
Alla Marcia hanno aderito 9 scuole primarie, di cui 8 di Pavia e 1 di Torre d’Isola:
4 classi della scuola PASCOLI tot. 92 bambini: 2A, 2B, 5A, 5B;
10 classi della scuola MAESTRI tot. 184 bambini: 1A, 1B, 2A, 2B, 3A, 3B, 4A, 4B, 5A, 5B;
3 classi della scuola BERCHET tot. 45 bambini: 3B, 4B, 5B;
12 classi della scuola DE AMICIS tot. 252 bambini: 2A, 2B, 2C, 2D, 3A, 3B, 3C, 4A, 4B, 4C, 5A, 5B;
1 classe della scuola MIRABELLO tot. 22 bambini: 4A;3 classi della scuola TORRE D’ISOLA tot. 59 bambini: 2A, 2B, 4A;
11 classi della scuola CARDUCCI tot. 260: 1A, 1B, 1C, 1D, 2A, 2B, 2C, 4C, 4D, 5B, 5E;
1 classe della scuola CANNA tot. 25 bambini: 3A;
5 classi della scuola GABELLI tot. 110 bambini: 1A, 2A, 3A, 4A, 5A
per un totale di 1049 bambini.

Gli enti/associazioni che hanno aderito alla Marcia sia agli eventi preparatori sia alla giornata del 20, sono: AGD – Associazione Giovani con Diabete, Amici dell’IC-Cavour, Amici dei Boschi, Arcobaleno dei Sogni, AREU Azienda regionale emergenza urgenza AAT 118 Pavia, Associazione Nazionale Vigili del Fuoco sez. Pavia, Babele, Centro Affidi – Comin Coop., Centro Pavese per l’Apprendimento, Cielo Terra e Musica, Città Solidale Pavia, Giocolarte, Harmonia Mundi, IES – Istituto di Educazione Somatica Pavia, LabTalento – Università di Pavia, Le Chimere, Le Torri Pavia, Liceo Musicale Adelaide Cairoli Pavia, Mamme Connesse, MeravigliosaMente, Servizi Sociali Autogestiti, Sogni e Cavalli, Synodeia L’Arte del Contatto, Unicef Comitato Provinciale Pavia.
La Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia stipulata il 20 novembre 1989, definisce i diritti dei bambini e dei ragazzi e come questi debbano essere riconosciuti, sostenuti, messi in atto e diffusi ogni giorno. La Marcia è un’occasione unica per dare risonanza, diffusione e sostegno non solo al generale tema dei diritti dell’infanzia, ma anche a specifici articoli della Convenzione, quali ad esempio il diritto alla salute, alla giusta alimentazione, all’educazione, alla parità di genere, all’espressione, alla partecipazione, alla protezione, alla non discriminazione, al gioco, all’abitare e alla bellezza.
Con la Marcia dei diritti dei bambini e dei ragazzi si vuole proporre ad insegnanti, bambini, associazioni, istituzioni e cittadini, un appuntamento che possa riportare l’attenzione sul tema dell’infanzia, dei diritti e quindi dei doveri, della solidarietà e della cittadinanza attiva.
Si desidera creare un contenitore di divulgazione e riflessione, che attivi processi di inclusione ed integrazione, oltre che processi di partecipazione attiva nei bambini e ragazzi, nelle loro famiglie, nella scuola, nelle associazioni.

adv-89

Per informazioni:
Centro Servizi Volontariato di Pavia e provincia – Via Bernardo da Pavia 4 – 27100 Pavia
Tel. 0382-526328 – fax 0382-524381 – e-mail: promozione@csvpavia.it

Condividi:
adv-92
Commenti
Leggi Anche: