Condividi:

Festa d’Aprile a Pavia, col picnic della Liberazione

Giovedì, 19 Aprile 2018 - 19:13 Redazione Notizie

PAVIA – Per celebrare il 25 aprile il Settore Cultura, Istruzione, Politiche giovanili organizza una vera e propria festa rivolta a tutta la cittadinanza. A partire dalle ore 12,30, comunque al termine della cerimonia istituzionale in Piazza Italia, il cortile del Castello Visconteo si veste di tricolore per accogliere tutti coloro che vogliono festeggiare l’anniversario della Liberazione partecipando a una kermesse lunga tutto il pomeriggio.

“Anche quest’anno il Settore Cultura – sottolinea l’assessore Giacomo Galazzo – tiene ad accompagnare la celebrazione istituzionale del 25 aprile con un momento di incontro e convivialità aperto alla città. Quest’anno l’appuntamento è al Castello Visconteo: un momento di intrattenimento e un’ occasione per degustare un risotto tutti insieme. Una vera e propria festa popolare nel vero spirito di una ricorrenza che deve unirci tutti. A seguire il programma prosegue con una proiezione al Cinema Politeama dedicata alla straordinaria figura del Presidente Pertini. Invitiamo la cittadinanza a partecipare a questi appuntamenti e trascorrere insieme a noi la Festa della Liberazione”

adv-173

Con la collaborazione dell’Associazione Nazionale Alpini (sezione di Pavia) verrà offerta una risottata: tavoli e panche saranno appositamente allestititi nel cortile. Intorno musica e giocolerie intratterranno grandi e bambini, per fare della celebrazione del 25 aprile una festa coinvolgente. In primo piano sonorità vintage e popolari rilette con sensibilità contemporanea e intrattenimenti teatrali ludici e raffinati.

Questi i protagonisti della giornata:

LADIES IN TUNE, trio vocale swing al femminile che si ispira al Trio Lescano e alle musiche anni Quaranta e Cinquanta, accompagnate da un trio di musicisti.

ALZAMANTES, folk rock band che rappresenta l’evoluzione del panorama “balfolk”, con balli popolari italiani ed europei riproposti in un formato originale, con un repertorio etnomusicale vastissimo che spazia dalle pizziche salentine alle gighe irlandesi.

LUCA TRESOLDI, giocoliere ed equilibrista, il cui spettacolo è particolarmente rivolto ai bambini.

Al termine del pomeriggio, la Festa si sposta al Politeama dove alle 18,30, con ingresso gratuito fino a esaurimento posti, verrà proiettato il film “Pertini il Combattente”, diretto da Giancarlo De Cataldo e Graziano Diana. Il film, appena uscito nelle sale italiane, è un viaggio pop nella vita del “partigiano presidente”, dalla giovinezza antifascista alla Presidenza della Repubblica, proposto come lo spaccato di un secolo di storia del nostro Paese attraverso testimonianze e immagini

La risottata è offerta fino a esaurimento scorte. Tutti sono invitati a portarsi anche autonomamente vivande da consumare in loco. Si rammenta il divieto di portare bottiglie di vetro.

Condividi:
adv-67
Commenti
Leggi Anche: