Condividi:

De Gregori torna con un nuovo brano e un film documentario sul tour

Lunedì, 29 Ottobre 2018 - 6:00 Redazione Eventi, Notizie

“Vero dal vivo. Francesco De Gregori” è il titolo del film documentario di Daniele Barraco sul tour invernale 2017 del cantautore girato tra i club d’Europa, degli Stati Uniti e i Real World Studios di Bath in Inghilterra, presentato in anteprima alla festa del cinema di Roma.  Attraverso gli occhi dell’amico film-maker e fotografo Daniele Barraco, Francesco De Gregori si mostra in totale libertà, senza schemi, ironico e inconsueto. Avvolto da nuvole di fumo, muove passi sulle note delle sue canzoni tra palchi, backstage, viaggi, accompagnato dalla sua band che si presenta in formazione inedita: Guido Guglielminetti al basso e contrabbasso, Carlo Gaudiello al piano, Paolo Giovenchi alle chitarre e Alessandro Valle alla pedal steel guitar e mandolino. «Ho avuto l’occasione d’incontrare Francesco De Gregori otto anni fa – racconta Daniele Barraco – Durante questi anni ho seguito Francesco in giro per l’Europa nei concerti, in studio di registrazione, nei camerini, sui sedili posteriori di van. Ne è nato un film, Vero dal Vivo, un viaggio raccontato attraverso le parole e le canzoni dello stesso De Gregori, quelle dei suoi musicisti e le emozioni del suo pubblico. Un racconto sporco, vissuto, realistico di un uomo e del suo bisogno incessante di fare musica».”Vero dal Vivo” andrà in onda in prima serata su Rai3 sabato 1 dicembre alle ore 21.40.

Contemporaneamente al film, è uscito anche un nuovo singolo, Anema e core, un’opera che unisce Francesco De Gregori a un altro grande personaggio dell’arte e della cultura italiana, Mimmo Paladino. Il risultato di questo incontro è una xilografia originale di Mimmo Paladino unita ad un vinile 10” con due versioni (acustica ed orchestrale) di una delle più belle canzoni napoletane di tutti i tempi, “Anema e core”, reinterpretata per l’occasione da Francesco De Gregori e da sua moglie Chicca e registrata a Bath nei Real World Studios di Peter Gabriel. La xilografia, presentata in una teca di plexiglas, è stata realizzata nella storica stamperia dei Fratelli Bulla a Roma in una tiratura di soli 99 esemplari numerati e firmati da Mimmo Paladino e da Francesco e Chicca De Gregori. Anema e core è quindi l’incontro fra due artisti curiosi e disposti alla sperimentazione, al gioco e alla sfida, dove le immagini di Paladino (in copertina l’enigma di due volti affiancati, a comunicare il mistero e la meraviglia di un’unione) si incontrano con le voci di Chicca e Francesco che giocano per la prima volta con la musicalità della lingua napoletana e raccontano in una canzone senza tempo il respiro e la passione dell’amore.

Condividi:
adv-583
Commenti
Leggi Anche: