Condividi:

Codacons Pavia lancia l’allarme: “Strade “Far West”, servono le telecamere”

Martedì, 27 Marzo 2018 - 10:58 Redazione Notizie

PAVIA – E’ stato un weekend di gravi incidenti sulle strade della provincia di Pavia. Due in particolare destano allarme perché hanno come “protagonisti” pirati della strada che dopo aver causato l’incidente non si sono fermati per soccorrere i malcapitati. E’ accaduto venerdì scorso sulla provinciale tra Mede e Sartirana dove padre e figlio in bicicletta sono stati investiti da un camion in pieno giorno e domenica mattina a Salice Terme dove una ragazza è stata investita da un’auto. Entrambi gli investitori hanno pensato bene di svignarsela e non affrontare le proprie responsabilità.

“Quello che stupisce in questi casi è la mancanza di rispetto per la vita umana e soprattutto l’incapacità di assumersi le proprie responsabilità” ha sottolineato Codacons Pavia “In questo senso la strada è lo specchio realistico della nostra società attuale. Può succedere di causare un incidente ma dopo ci si ferma e si soccorre il malcapitato. Il Codacons sostiene oggi come non mai la necessità di una seria educazione stradale nelle scuole ove si insegni non tanto a leggere i cartelli stradali quanto ad assumere una condotta responsabile sia da pedoni sia da (futuri) automobilisti. E’ necessario inoltre rafforzare la presenza di telecamere e di pattugliamenti stradali onde individuare subito i pirati e inchiodarli alle loro responsabilità. ”.

Condividi:
adv-261
Commenti
Leggi Anche: