Condividi:

Cinema Teatro Volta: si ricomincia il 7 maggio

Venerdì, 27 Aprile 2018 - 5:43 Redazione Notizie

PAVIA – La rassegna cinematografica “Il mio film” in corso al Cinema-Teatro Cesare Volta di Pavia, promossa dal Comune in collaborazione con la cooperativa Dreamers, riprenderà lunedì 7 maggio alle 19.30 con la proiezione di “Film blu” di Kieslowski, presentato dal prof. Fabrizio Fiaschini, docente di Storia del teatro e dello spettacolo dell’Università di Pavia.

Ceravamo tanto amati” (E. Scola, Ita, 1974), in programma per lunedì 30 aprile, è posticipato a lunedì 14 maggio, sempre con inizio alle ore 19.30. In sala sarà presente il prof. Pier Luigi Mulas, docente di Storia dell’arte moderna dell’Università di Pavia, che racconterà le ragioni per cui questo è il suo “film del cuore”. E’ previsto un servizio di navetta per il ritorno: partenza ore 22.30 dal Volta con fermate al Castello e Cravino. Ore 19.30 aperitivo. Ore 20.00 presentazione del film e proiezione.

Biglietti: 5.00 a film (comprensivo di aperitivo e navetta).

Venerdì 27 aprile invece un evento speciale: il Comune di Pavia e l’Università degli Studi di Pavia in collaborazione con Birdmen propongono lamaratona horror. In programma tre proiezioni dedicate all’horror contemporaneo, commentate e discusse dalla redazione di Birdmen e dal critico cinematografico Pier Maria Bocchi: “The VVitch” (2015), di Robert Eggers, “The Visit” (2015), di M. Night Shyamalan e “31” (2016), di Rob Zombie.

L’evento, completamente gratuito, include un servizio navetta andata/ritorno (partenza da piazza Castello alle 21.00 e dal Volta alle 4.00) e brindisi di benvenuto. Durante la maratona – grazie alla collaborazione di Dr.Frankenstein Horror Pub Pavia – ci sarà la possibilità di acquistare in loco da bere e da mangiare. La proiezione del primo film inizierà entro le 22.30. Tra una proiezione e l’altra (i tre film sono tutti della durata di circa un’ora e mezza) ci sarà, di volta in volta, mezz’ora di pausa. Per qualsiasi dubbio, o per maggiori informazioni, è possibile contattare gli organizzatori dell’evento al numero 3409478251 o inviare un messaggio alla pagina Facebook di “Birdmen ([email protected]).

Condividi:
adv-264
Commenti
Leggi Anche: