Condividi:

Castellazzo pareggia col Derthona allo scadere

Lunedì, 19 Marzo 2018 - 12:17 Redazione Notizie

TORTONA – Nel campionato di Serie D termina con un pareggio il bellissimo scontro in chiave salvezza, tra Calcio Derthona e Castellazzo. Nel terreno del “Fausto Coppi”, ai limiti della praticabilità per la pioggia caduta nel fine settimana, i biancoverdi di mister Merlo agguantano in extremis il pareggio con Rosset.

Il Castellazzo, che deve rinunciare a giocatori chiave come Innocenti e Piana, parte meglio rispetto ai padroni di casa. Gli ospiti si rendono pericolosi dapprima con un tiro di Benabid, fuori di un soffio; poi, sugli sviluppi di un calcio di punizione, Molina ribatte in rete dopo una mischia  in area, ma l’arbitro annulla tutto per posizione di fuorigioco. Il Calcio Derthona cerca di indirizzare la partita sul piano dell’agonismo:  sono ben tre gli ammoniti del Castellazzo alla mezz’ora, Sala, Camussi ed il grande ex Rolandone. Al 39’, sul corner battuto da Solinas, Personé stacca più in alto di tutti, trafiggendo Gaione. Squadre negli spogliatoi con i tortonesi avanti per 1 a 0 sugli ospiti.

adv-665

Nella ripresa le squadre si allungano, con il campo che diventa sempre più pesante ed inzuppato di pioggia. I biancoverdi però non demordono, altra rete annullata per fuorigioco di Cirio al 6’. Guerci subentra a Sala, nel tentativo di velocizzare maggiormente la manovra degli ospiti; il Derthona, d’altro canto, patisce il gioco impresso dal Castellazzo, rimanendo però attento sulle chiusure difensive. Nel finale, Rosset ci crede e si invola palla al piede verso la porta cogliendo l’errore di Moretto. Gaione tenta l’uscita, ma il numero 10 resta lucido battendolo con un rasoterra preciso. Gol importantissimo per il morale di Rosset, che ha recuperato definitivamente dal lungo calvario stagionale dovuto agli infortuni.

Condividi:
adv-719
Commenti
Leggi Anche: