Condividi:

Calcio Derthona cede 3-0 ai grigi solo nella ripresa

Lunedì, 20 Agosto 2018 - 16:35 Redazione Notizie

PONTECURONE – Anche senza bomber Guazzo, il Calcio Derthona ha comunque fatto una bella figura nell’amichevole di domenica contro l’Alessandria. Alla fine i grigi si sono imposti 3-0 ma sono andati a segno solo nella ripresa.

I ragazzi di mister Alberto Merlo hanno mostrato ordine e grinta, tanto da sfiorare il gol per primi: al 13’ Anibri, lanciato a rete, viene anticipato da un difensore grigio al momento del tiro e dal conseguente corner Silvestri colpisce la traversa. Per vedere la prima occasione da gol grigia bisogna aspettare il 21’, quando De Luca riceve palla al limite in posizione centrale, si gira e chiama Gaione a un miracolo per togliere la palla dall’incrocio. Alla mezz’ora sale in cattedra un ispirato Bellazzini: prima ci prova da fuori area con una potente conclusione che si spegne di poco alta, poi serve sulla destra a De Luca un pallone d’oro, con l’attaccante grigio che sbatte nuovamente contro un ottimo Gaione. L’ultima occasione del primo tempo è ispirata da un’azione personale di Prestia, protagonista di un bel “coast to coast”, che scarica a Sartore ma il diagonale del brasiliano termina di poco a lato.

adv-54

Nel secondo tempo si riapre la caccia al gol di De Luca, ma questa volta è il neoentrato Paioli a negargli la gioia di un gol che l’ex Torino meriterebbe. Al 10′ entrano in campo Russini e Rocco, che si confermano tra i più in forma della rosa. Tre minuti dopo, infatti, Russini lascia partire un diagonale che non lascia scampo al portiere tortonese per l’1-0 grigio. Rocco, invece, continua a creare scompiglio nella retroguardia di casa e conquista una punizione dal limite che Maltese indirizza all’incrocio, ma Paioli è bravo a salvarsi in corner. Al 21′ il raddoppio grigio: entrato da pochi secondi, Usel delizia il pubblico del “Grassi” con una deliziosa traiettoria dalla fascia sinistra. Dopo un palo di Rocco e un salvataggio sulla line di Silvestri sullo sfortunatissimo De Luca, l’Alessandria triplica con Gazzi, che risolve di testa un batti e ribatti sugli sviluppi di un corner.

Condividi:
adv-912
Commenti
Leggi Anche: