Condividi:

Al Collisioni festival 2019 a Barolo il 4 luglio arriva Liam Gallagher

Sabato, 29 Giugno 2019 - 6:00 Redazione Notizie

L’album di debutto da solista di Liam Gallagher ‘As You Were’ è stato accolto in maniera molto positiva sia dal pubblico che dalla critica. Ha debuttato direttamente al #1 in UK, vendendo più di tutti gli altri album nella top10 messi insieme. Anche in Italia ha debuttato con successo, entrando subito in TOP5 al #4. Liam è tornato alle origini, aggiudicandosi molti premi come il Q, l’NME e il GQ Award e facendo un tour sold out ovunque. Non si è mai seduto sugli allori, Liam Gallagher, ed ora torona con un nuovo progetto, il suo secondo album di prossima uscita “Why Me? Why Not.”, dal quale è già uscito il primo singolo, ‘Shockwave’.
‘Shockwave’ esplode immediatamente con un riff che ricorda gli Who e i T-Rex, poi arriva la voce di Liam che cattura già dalla prima frase. Il ritornello che si attacca subito e sarà certamente cantato per tutta l’estate: “It’s coming round like a shockwave!” “Sono stra-felice,” dice Liam. “Stra-felice di essere vivo, stra-felice di fare canzoni, non vedo l’ora di portarle in giro. È bello avere della nuova musica perchè vuole dire che posso suonarla sul palco e fargliela sentire a certa gente, perché è questo quello che faccio. Facciamocene una ragione, è noioso stare senza di me. Liam ha composto ‘Shockwave’ con due dei collaboratori che hanno lavorato anche sull’album ‘As You Were’: Andrew Wyatt, che ha vinto un Oscar per aver partecipato alla stesura di ‘Shallow’ dal film ‘A Star Is Born’, e il vincitore di svariati Grammy Greg Kurstin che ha anche prodotto il brano. È stato registrato a Los Angeles e ai RAK Studios di London.
‘Shockwave’ segna l’inizio di un’estate molto movimentata per Liam. Il 5 giugno ha suonato in una location molto intima a Londra – la Hackney Round Chapel – prima della premiere del documentario ‘As It Was’ all’Alexandra Palace Theatre la sera seguente. L’ 8 giugno ha partecipato al Medimex di Taranto e tornerà ancora in Italia, a Barolo, per il festival Collisioni 2019, il 4 luglio.

Condividi:
adv-361
Commenti
Leggi Anche: